Prima Pagina>Enogastronomia>Confagricoltura, settore fondamentale chiede strategia di lungo periodo
Enogastronomia

Confagricoltura, settore fondamentale chiede strategia di lungo periodo

ROMA – L’agroalimentare è fondamentale per il nostro Paese. Abbiamo bisogno, tuttavia, di una visione di lungo periodo. È diventato indispensabile un piano strategico che preveda un sistema strutturato di relazioni con l’industria e la grande distribuzione, punti sulle innovazioni tecnologiche per rendere più efficiente la produzione, per migliorare gli scambi commerciali, rafforzandoci sui mercati”.

Lo ha detto il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, nel corso dell’Assemblea che si è conclusa a Roma, alla quale ha partecipato anche il senatore Matteo Salvini.

“Abbiamo una visione ambiziosa per l’agricoltura italiana e vogliamo realizzarla, anche perché – ha sottolineato Giansanti – a livello europeo, i nostri più diretti concorrenti non stanno fermi e guardano avanti. La Spagna ha già definito la strategia agroalimentare per i prossimi cinque anni; in Francia, per la modernizzazione dell’agricoltura, è stato messo a punto un programma di investimenti nell’ordine di un miliardo di euro, consentendo prestiti agli imprenditori agricoli francesi a condizioni particolarmente vantaggiose e con garanzia pubblica”.

Sulla manovra, ha sottolineato il numero 1 della confederazione agricola, ”grazie al nostro impegno abbiamo incassato, dalla manovra economica, provvedimenti importanti e utili alle imprese”.

Rispondi