Prima Pagina>Enogastronomia>Cresce la quota di mercato e l’export di vino italiano negli Stati Uniti
Enogastronomia

Cresce la quota di mercato e l’export di vino italiano negli Stati Uniti

NEW YORK – Gli Usa sono il principale mercato di destinazione delle esportazioni vinicole italiane, e assorbono circa un quarto del totale delle vendite all’estero.

L’Italia è stabilmente leader per le quantità ed anche per i valori occupa sempre posizioni di vertice, come primo o secondo fornitore: a rivelarlo sono i dati dello US Department of Commerce, secondo cui nel 2018 l’esportazione di vino tricolore e’ cresciuta del 6,8% in valore (pari a 1,984 miliardi di di dollari), la più elevata dell’ultimo quinquennio, e dell’1,2% in quantità rispetto all’anno precedente. Nello stesso anno la quota di mercato è salita dal 31,4% al 32%, con i prezzi medi che hanno segnato un +5,4%, arrivando a 5,9 dollari al litro.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *