(ANSA) – FORLIMPOPOLI (FORLÌ-CESENA), 22 NOV – “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, lo storico manuale di cucina scritto dal forlimpopolese Pellegrino Artusi, tradotto in innumerevoli lingue è ora disponibile anche giapponese. Questo grazie a un progetto voluto dalla professoressa Hiroko Kudo, sostenuto da Casa Artusi, dalla regione Emilia-Romagna e dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale.

La presentazione dell’uscita del manuale pubblicato dalla casa editrice Heibonsha Limited è avvenuta in Giappone in occasione della IV settimana della Cucina Italiana nel mondo, progetto di promozione finanziato dalla Regione dal titolo ‘Artusi parla Giapponese’. “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene in giapponese – spiega la presidente di Casa Artusi, Laila Tentoni – è un’impresa titanica, l’ulteriore conferma di quanto il manuale artusiano sia un caso editoriale unico, e possa rappresentare, a pochi mesi dal bicentenario della nascita del padre della cucina domestica italiana, il miglior ambasciatore della straordinaria ricchezza culturale ed enogastronomica del nostro territorio”.

Rispondi