Prima Pagina>Enogastronomia>Latte, apre la fase 2 del confronto con il tavolo di filiera
Enogastronomia

Latte, apre la fase 2 del confronto con il tavolo di filiera

SASSARI – Si è aperto ufficialmente alla Prefettura di Sassari il tavolo istituzionale della filiera del latte, convocato dal prefetto, Giuseppe Marani, alla presenza del capo di Gabinetto del ministero delle Politiche agricole, Luigi Fiorentino, degli industriali del settore caseario sardo, il Consorzio pecorino romano, Coldiretti, Legacoop Sardegna, Assolatte, e una rappresentanza dei pastori. L’istituzione del tavolo di filiera era stata richiesta dagli allevatori e dagli industriali nel corso degli incontri che si sono susseguiti nelle scorse settimane per stabilire l’accordo sul prezzo del latte.

L’obiettivo sarà quello di monitorare l’andamento del mercato e delle produzioni per evitare che in futuro si creino nuove situazioni di crisi come quella che ha portato alla clamorosa protesta dei pastori e al blocco del settore per settimane. Tra le questioni da affrontare in questo confronto, che arriva il giorno dopo la serrata dei caseifici e la manifestazione per la legalità e contro gli assalti alle autocisterne del latte, anche al riforma del settore a partire dalla riorganizzazione dei consorzi di tutela delle tre produzioni lattiero casearie Dop sarde: Pecorino Romano, Pecorino Sardo e Fiore Sardo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *