Prima Pagina>Enogastronomia>Latte: bozza Dl, Fondo Mipaaft da 10 milioni contro crisi
Enogastronomia

Latte: bozza Dl, Fondo Mipaaft da 10 milioni contro crisi

Fondo da 10 milioni di euro per superare l’emergenza del mercato del latte ovino e dei formaggi derivati. E’ quanto prevede la bozza del decreto sulle crisi agricole anticipata dall’ANSA. ”E’ istituito dal ministero delle Politiche agricole alimentari e del turismo – si legge – un Fondo volto a favorire la qualità e la competitività del latte ovino, anche attraverso il sostegno ai contratti e agli accordi di filiera, alla ricerca, al trasferimento tecnologico e agli interventi infrastrutturali, con una dotazione iniziale pari a 10 milioni di euro per il 2019”. 

E’ inoltre riconosciuto, nel limite di spesa di 2,5 milioni di euro, un contributo dello Stato per la copertura dei costi per gli interessi dovuti per gli anni 2019 e 2020 su mutui bancari contratti, alla data del 31 dicembre 2018, dalle imprese al fine di contribuire alla ristrutturazione dei settore lattiero caseario del comparto del latte ovicaprino.

Mentre per assicurare il rispetto delle quote e la tracciabilità del cosiddetto ”oro bianco” i primi acquirenti di latte crudo sono tenuti a registrare mensilmente, nella banca dati del Sistema informativo agricolo nazionale (Sian), i quantitativi di latte ovino, caprino e bufalino e il relativo tenore di materia grassa, che sono stati loro consegnati dai singoli allevatori.

Sempre nella banca dati del Sian andranno registrati mensilmente i quantitativi di latte bovino, ovino, caprino e bufalino, nonché di lavorati e semilavorati a base di latte destinati alla fabbricazione di prodotti lattiero caseari introdotti nei propri stabilimenti, anche se provenienti da altri Paesi. Previste sanzioni amministrative da 5.000 a 20.000 euro per chi non adempie agli obblighi.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *