Prima Pagina>Enogastronomia>Nascono i ‘distretti’ del cibo siciliano
Enogastronomia

Nascono i ‘distretti’ del cibo siciliano

PALERMO – Nascono i distretti del cibo siciliano. Li prevede un decreto dell’assessore regionale dell’agricoltura Edy Bandiera. I distretti sono uno strumento che mira a promuovere lo sviluppo territoriale, la coesione e l’inclusione sociale, l’integrazione di attività caratterizzate da “prossimità territoriale”. Oltre a garantire la sicurezza alimentare, hanno l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle produzioni e lo spreco alimentare.

Potranno costituirsi in “Distretto” gli imprenditori agricoli, singoli o associati, e le imprese di trasformazione, distribuzione e commercializzazione. Ai nuovi organismi possono aderire anche associazioni di categoria, imprese del settore ittico e della pesca, enti locali, imprese che operano nel settore della ricettività turistica, organizzazioni che promuovono il patrimonio monumentale, naturale e paesaggistico, Gruppi di azione locale. 

Rispondi