Prima Pagina>Enogastronomia>Ortofrutta, cresce la richiesta di qualità e freschezza dei prodotti
Enogastronomia

Ortofrutta, cresce la richiesta di qualità e freschezza dei prodotti

ROMA – Sono sempre più esigenti e sofisticate le richieste dei consumatori negli acquisti di frutta e verdura.
La tendenza è dimostrata dallo studio “Surprises in Store” realizzato dalla società di consulenza Oliver Wyman e presentato a Fruit Logistica, fiera internazionale dedicata all’ortofrutticoltura in programma a Berlino fino all’8 febbraio.

Tra le richieste che emergono dallo studio, elaborato su circa 7 mila consumatori di 14 diversi mercati in tutta Europa e Nord America, emerge che è forte la richiesta sulla provenienza e sulla freschezza del prodotto. Tra i fattori determinanti nel campione internazionale del sondaggio risulta alta in percentuale anche la volontà di spendere qualcosa di più per avere qualità: il 47% afferma di essere disposto a pagare di più per alimenti freschi di migliore qualità.

I ricercatori non dimenticano inoltre di sottolineare l’importanza che sta acquisendo il valore del gusto (23%), della forma (32%) e delle dimensioni (12%) nell’atto di acquisto del prodotto. L’analisi contenuta nel rapporto, oltre a disegnare il comportamento dei consumatori in relazione al cibo fresco, esplora nel dettaglio anche i vari modi in cui la grande distribuzione al dettaglio del mondo sta tentando di tenere il passo con le tendenze dei consumatori sempre più in cerca di alimenti salutari con risposte diverse da Paese a Paese. In particolare, al di fuori dell’Europa, la risposta è data con una crescente tendenza al dettaglio che coinvolge alimenti che offrono un miglioramento delle qualità nutrizionali come i broccoli contenenti un numero maggiore di elementi antiossidanti o la lattuga con più alta vitamina.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *