Prima Pagina>Enogastronomia>Ossola in Cantina, alla scoperta dei vini eroici di montagna
Enogastronomia

Ossola in Cantina, alla scoperta dei vini eroici di montagna

ROMA – Vigneti eroici nati sulle montagne, in terreni dalle pendenze importanti, portati avanti con costanza e impegno da tenaci agricoltori in grado di ricavare piccoli gioielli enologici da un lembo estremo di Piemonte al confine con la Svizzera, la Val d’Ossola. Una terra la cui anima vitivinicola non è però ancora conosciuta ed apprezzata come dovrebbe. E’ il senso di “Ossola in Cantina”: un viaggio di scoperta enologica proposto domenica 5 maggio da otto cantine al grande pubblico.

La manifestazione, alla sua prima edizione, nata su iniziativa della Condotta Slow Food Valle Ossola e organizzata dall’Associazione Produttori Agricoli Ossolani con la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier VCO, prevede un biglietto unico di ingresso in prevendita al prezzo speciale di € 15 (il giorno stesso dell’evento sarà acquistabile presso la prima cantina visitata al costo di € 20).

Ogni cantina proporrà una degustazione differente: si passa così dal fresco Chardonnay all’antico e raro Prünent, dal Nebbiolo al Merlot fino ad un Passito che non ti aspetti. I visitatori potranno decidere liberamente quali cantine visitare, attraverso una comoda mappa ed un carnet, entrambi da ritirare presso il primo dei produttori scelti.

Calice dopo calice, il percorso di “Ossola in Cantina” porterà per la prima volta a percorrere strade, mulattiere e sentieri che sono anche linee di congiunzione tra passato e futuro, per riscoprire un mondo antico il cui recupero è oggi in atto con volontà e determinazione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *