MILANO – Parmalat dice addio a Piazza Affari. Da oggi le azioni del gruppo di Collecchio sono state revocate dalla quotazione, dopo essere state sospese dalle contrattazioni l’1 marzo scorso. Lo ricorda un comunicato di Sofil, la controllante di Lactalis, che dà conto della chiusura della procedura che ha permesso al gruppo francese di acquistare lo 0,711% del capitale di Parmalat ancora non in suo possesso.

Rispondi