Prima Pagina>Enogastronomia>Pomodoro Mutti vede crescita media del +10%, punta a estero
Enogastronomia

Pomodoro Mutti vede crescita media del +10%, punta a estero

(ANSA) – MILANO, 20 MAR – Il Gruppo Mutti chiude il 2018 con un fatturato in crescita del 16,7% a 308 milioni di euro e un’ebitda stabile a 25 milioni. Per i prossimi tre anni il principale player italiano della trasformazione del pomodoro vede un aumento medio dei ricavi del 10%, grazie per lo più a un’accelerazione sull’estero. L’Europa resterà il primo driver, ma il gruppo di Parma punta anche sugli Usa, dove all’inizio dell’anno scorso ha aperto una filiale per rafforzare la marca puntando ai consumatori “che cercano un prodotto di eccellenza”.

Il punto è stato fatto dall’ad Francesco Mutti in un incontro a Milano. “I risultati sono più che soddisfacenti: in un mercato domestico in contrazione del 4%, il valore fatturato Italia è cresciuto del 2,8%, quello estero del 17%”. Nel futuro non sono previste acquisizioni (“a meno che non troviamo un diamante grezzo”), né la Borsa che “non sarebbe compatibile con la nostra natura: siamo un’azienda ciclica che fa un solo raccolto all’anno”. (ANSA).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *