Prima Pagina>Enogastronomia>Rosé e rossi “beverini” i vini di tendenza dell’estate 2019
Enogastronomia

Rosé e rossi “beverini” i vini di tendenza dell’estate 2019

(ANSA) – ROMA – I vini rosé, ormai un classico delle cene nella bella stagione, e la novità dei rossi “beverini”, serviti con temperature di servizio più basse rispetto alle abituali, sono la tendenza enologica dell’estate 2019. A sostenerlo esperti del settore enologico e sommelier in vista di “Vinòforum”, una delle prime manifestazioni a Roma che apre la stagione del buon bere e che torna nella capitale dal 14 giugno a domenica 23 giugno con una sedicesima edizione allestita, per la prima volta, in uno spazio di oltre 12.000 mq, all’interno del Parco Tor di Quinto, a pochi passi da Ponte Milvio.

L’appuntamento romano presenta 500 cantine vitivinicole provenienti dall’Italia e dal mondo, per un totale di oltre 2.500 etichette disponibili in degustazione. All’interno della rassegna non manca l’area food con la presenza di circa 70 tra chef e maestri pizzaioli, molti dei quali impegnati nelle Cucine a Vista, i temporary restaurant di Vinòforum organizzati in sei postazioni giornaliere. La kermesse propone inoltre ai visitatori la possibilità di partecipare agli appuntamenti di The Night Dinner: 10 cene con posti limitati, e solo su prenotazione, per le quali alcuni tra i migliori cuochi d’Italia abbineranno i propri piatti ai vini di aziende top level. E’ allestita infine la Top Tasting Area con degustazioni guidate,la Vinòforum Academy per scoprire i segreti dei vini e uno spazio dedicato all’olio extravergine di oliva.

Rispondi