Prima Pagina>Enogastronomia>Vinitaly 2018, un’edizione da record per il Friuli Venezia Giulia
Enogastronomia

Vinitaly 2018, un’edizione da record per il Friuli Venezia Giulia

Sono 107 le eccellenze vinicole del Friuli Venezia Giulia che parteciperanno a Vinitaly 2018. Domenica 15 aprile, spazio anche all’iniziativa Tappodivino, progetto che ricicla i tappi di sughero e li converte in materiale per la bioedilizia

Saranno 107 le eccellenze vinicole della regione che parteciperanno, negli spazi dello stand collettivo allestito dall’Ersa (Agenzia regionale per lo sviluppo rurale), alla cinquantaduesima edizione di Vinitaly, la più importante vetrina di settore, in programma a Verona dal 15 al 18 aprile.
Nel padiglione 6, dove Ersa cura la regia di uno stand di 1.500 metri all’ombra delle 16 grandi torri di legno naturale, troveranno spazio anche altre 60 aziende con postazioni indipendenti.
Giornata inaugurale, domenica 15 aprile dalle ore 12:30, nel segno dell’ufficialità e della solidarietà, alla presenza del nuovo direttore Ersa, Serena Cutrano, e dell’assessore regionale alle risorse agricole Cristiano Shaurli.
Sono numerose, infatti, le realtà del Friuli Venezia Giulia che hanno già aderito con entusiasmo al progetto “Tappodivino, il cuore buono del sughero, insieme per trasformare i tappi di sughero usati in solidarietà”, progetto che ricicla i tappi di sughero e li converte in materiale per la bioedilizia, realizzato da Ersa, in collaborazione con Amorimcorkitalia.

Rispondi