Prima Pagina>Enogastronomia>Vinitaly: il Barolo undicicomuni al top in passerella
Enogastronomia

Vinitaly: il Barolo undicicomuni al top in passerella

(ANSA) – ROMA, 3 APR – Il Barolo undicicomuni ArnaldoRivera 2013 nella classifica dei 100 migliori vini al mondo. Il vino, giunto 54esimo nella classifica Top 100 della rivista americana Wine Spectator nel 2018, prende il nome da quell’Arnaldo Rivera, maestro e sindaco carismatico di Castiglione Falletto, che fondò la cooperativa sociale Terre di Barolo con 21 viticoltori l’8 dicembre 1958. Lo scorso anno Terre del Barolo ha festeggiato i 60 anni dalla sua costituzione, rappresentando oggi tutti gli undici comuni piemontesi della denominazione del Barolo con oltre 300 soci. ”A fine anni ’50” rammenta Stefano Pesci, direttore della Cantina Terre del Barolo, forte di un giro d’affari annuo di 18 milioni di euro ”i fondatori, in momenti in cui molti abbandonavano la terra, mantennero le loro radici salde in questo straordinario territorio che sono le Langhe, facendolo conoscere in tutto il mondo”. Terre del Barolo sarà presente con l’undici comuni e con l’altra novità lo spumante Alta Langa Docg, al Vinitaly dal 7 al 10 aprile.

Rispondi