Prima Pagina>Enogastronomia>Vinitaly, l’edizione 2018 si chiude con 128mila presenze da 143 nazioni
Enogastronomia

Vinitaly, l’edizione 2018 si chiude con 128mila presenze da 143 nazioni

Si è appena conclusa la cinquantaduesima edizione di Vinitaly. In aumento le presenze di buyer stranieri in Fiera, e grande successo delle iniziative dedicate agli appassionati di vino a Verona e dintorni

A Verona si è chiusa la cinquantaduesima edizione di Vinitaly, che ha registrato complessivamente 128mila presenze da 143 nazioni, in linea con l’edizione precedente ma aumentando invece la qualità e il numero dei buyer esteri accreditati, che quest’anno hanno registrato un significativo più sei percento, per un totale di 32 mila presenze.
Un risultato ottenuto grazie ai continui investimenti da parte di Veronafiere, che ha selezionato i più importanti operatori attraverso la rete dei propri delegati in sessanta paesi, grazie anche alla collaborazione con l’Istituto per il commercio estero nell’ambito del piano di promozione straordinaria del made in Italy (voluto dal Ministero dello sviluppo economico).

Rispondi