(ANSA) – WASHINGTON, 25 MAR – Negli Stati Uniti i contagi da coronavirus hanno superato i 60 mila casi, circa 7.000 in più di ieri. Almeno 807 le vittime, circa 200 in più in meno di 24 ore.
    E’ quanto emerge dagli ultimi dati delle autorità sanitarie federali e locali.
   

Fonte

Rispondi