Prima Pagina>Esteri>A 4 anni spara e uccide una bambina di 6. La pistola trovata in auto
Esteri

A 4 anni spara e uccide una bambina di 6. La pistola trovata in auto

bambina uccide altra bambina pistola trovata in auto

Afp

Uccisa a 6 anni, accidentalmente, da un bambino di 4. Con una pistola, trovata sul cruscotto dell’auto. È successo nei pressi di Atlanta, in Georgia. Un’ennesima tragedia delle armi da fuoco negli Stati Uniti.
Secondo una prima ricostruzione della polizia, l’auto non riusciva a mettersi in moto. Così, mentre la madre della bambina è scesa per cercare di capire quale fosse il problema, il piccolo avrebbe allungato la mano verso il cruscotto sul quale si trovava l’arma. E ha sparato.

La bambina è stata trasportata immediatamente in ospedale, ma non c’è stato niente fa fare. “I nostri cuori si spezzano per questa famiglia e speriamo che Dio stenda le sue mani su di loro in questo momento difficile”, ha scritto lo sceriffo Gary Gulledge su Facebook. Non e’ stata avviata alcuna procedura d’incriminazione.

Nel 2017 sono state 486 le persone uccise accidentalmente da arma da fuoco negli Stati Uniti. Tra il 1999 e il 2017 le vendite di armi da fuoco sono cresciute dell’80%, secondo dati forniti da DataFace, una compagnia di analisi di dati di San Francisco, che ha elaborato le sue stime basandosi sui rapporti dell’Fbi. Secondo altre stime di cui riferiva Usa Today, nel 2016 ogni giorno in media un bambino e’ morto negli Usa a causa di armi da fuoco.

La casistica cresce in particolare per bambini sotto i 5 anni, in particolare negli Stati del Sud come Georgia, Alabama, Louisiana e Mississippi, che figurano tra i 10 Stati con il tasso piu’ alto di uccisioni accidentali da arma da fuoco. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi