(ANSA) – MONTEVIDEO, 27 OTT – Sono iniziate alle 8 locali (le 12 italiane) le operazioni di voto in Uruguay dove 2,7 milioni di aventi diritto sceglieranno, fino alle 19,30 (23,30) il futuro presidente della repubblica (2020-2025) e si rinnovano i membri di Camera e Senato.
    I principali cinque istituti di sondaggio uruguaiani (Factum, Cifra, Opción, Radar y Equipos) hanno anticipato che nessuno dei candidati alla massima carica dello Stato riuscirà ad ottenere il 50% dei voti che chiede la Costituzione per la vittoria al primo turno.
    I sondaggisti prevedono una vittoria oggi del governativo candidato di centro-sinistra del Frente Amplio, Daniel Martinez, con circa il 40%, davanti al candidato di centro-destra del Partido Nacional, Luis Lacalle Pou. Per cui tutto può essere rinviato al ballottaggio del 24 novembre.
   

Fonte

Rispondi