Prima Pagina>Esteri>Autobomba contro scuola di polizia a Bogotà, 21 morti e 68 feriti
Esteri

Autobomba contro scuola di polizia a Bogotà, 21 morti e 68 feriti

autobomba bogotà

Lokman Ilhan / ANADOLU AGENCY
 

 Il luogo dell’attentato a Bogotà

Almeno 21 persone sono morte e altre 68 sono rimaste ferite nell’attentato contro la Scuola di polizia a Bogotà. A fornire il bilancio aggiornato dell'”attacco terroristico” sono state le forze dell’ordine, precisando che tra le vittime è compreso l’attentatore che ieri ha fatto saltare in aria un’auto imbottita di 80 chili di esplosivo.
    “Tutti i colombiani respingono il terrorismo e siamo uniti nel combatterlo”, ha affermato il presidente Ivan Duque, annunciando di aver ordinato rinforzi alle frontiere e sulle strade principali. “Ho anche richiesto che sia data priorità alle indagini per identificare la mente di questo attacco terroristico e i suoi complici”.
    L’attentatore, indicato dalla procura come Jose Aldemar Rojas Rodriguez, ha colpito la scuola ufficiali General Francisco de Paula Santander durante una cerimonia per i cadetti. Nessun gruppo finora ha rivendicato l’attentato. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi