Prima Pagina>Esteri>Brexit: La Camera dei Comuni esclude l’uscita dall’Ue senza un accordo 
Esteri

Brexit: La Camera dei Comuni esclude l’uscita dall’Ue senza un accordo 

brexit no deal 

La Camera dei Comuni ha detto si’ all’emendamento bipartisan presentato dalla Tory Caroline Spelman e dal laburista Jack Dromey, secondo il quale Westminster, “in ogni circostanza, respinge il ritiro del Regno Unito dall’Unione europea senza un accordo e senza una cornice sulle relazioni future”. L’emendamento è passato con 312 voti favorevoli, contro 308; uno scarto di appena 4 voti. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *