Prima Pagina>Esteri>Coronavirus, Usa: 36mila nuovi contagi
Esteri

Coronavirus, Usa: 36mila nuovi contagi

 

(ANSA) – WASHINGTON, 25 GIU – Nelle ultime 24 ore gli Stati Uniti hanno registrato oltre 35.900 nuovi casi di coronavirus, un numero record da fine aprile e uno dei più alti finora rilevati dall’inizio della pandemia. Lo indicano i dati della Johns Hopkins University. Il giorno precedente la cifra era di poco inferiore. Le vittime delle ultime 24 ore sono 756. Finora negli Usa ci sono stati in tutto 2.380.452 casi e 121.969 decessi.

A conferma del fatto che l’America Latina è al momento il centro della pandemia, nelle ultime 24 ore nella regione sono decisamente cresciuti sia i contagi (2.220.357, +66.795), sia i morti (102.985, +2.809). E’ quanto emerge da una elaborazione statistica realizzata oggi dall’ANSA sulla base dei dati di 34 Nazioni e territorio latinoamericani.

Continua netta la curva ascendente in Brasile, secondo Paese al mondo per presenza di Covid-19 dopo gli Stati Uniti: i contagiati sono saliti a 1.188.631 (+42.725) e i morti hanno toccato quota 53.830 (+1.185).
   

Fonte

Rispondi