Prima Pagina>Esteri>Hong Kong: polizia usa lacrimogeni
Esteri

Hong Kong: polizia usa lacrimogeni

(ANSA) – PECHINO, 8 SET – La polizia è ricorsa ai lacrimogeni nel tentativo di disperdere i manifestanti che su Hennessy Road, nel cuore di Hong Kong, hanno formato barricate per bloccare la circolazione stradale. In tenuta antisommossa, gli agenti hanno cordonato parte di Yee Wo Street e East Point Road, fuori dai grandi magazzini Sogo di Causeway Bay. Molti dei manifestanti, provenienti dalla marcia pacifica del pomeriggio conclusasi davanti al consolato Usa, indossano abiti neri, maschere ed elmetti da cantiere, hanno invaso l’area dello shopping della città, riferiscono i media locali.
   

Fonte

Rispondi