Prima Pagina>Esteri>Il Ppe fa sapere che non ci saranno contatti con Di Maio per le Europee
Esteri

Il Ppe fa sapere che non ci saranno contatti con Di Maio per le Europee

Europee Ppe Di Maio

Il Ppe chiude la porta a un dialogo con il Movimento 5 Stelle dopo le elezioni Europee. Lo fanno sapere fonti Popolari europee all’AGI, commentando le indiscrezioni pubblicate da La Stampa secondo cui il M5s sarebbe pronto ad aprire un dialogo con i Popolari dopo il voto di maggio. “Il signor Di Maio può dire quello che vuole – chiariscono le fonti – il Ppe non ha avuto contatti con lui e non lo farà”.

Le fonti Popolari ricordano che fu l’attuale capogruppo del Ppe all’Europarlamento e candidato dei Popolari alla guida della Commissione, Manfred Weber, “a denunciare nel gennaio 2017 l’accordo sotto banco tra Di Maio e Guy Verhofstadt” per l’adesione dei Cinque Stelle all’ALDE “che ha quasi fatto esplodere questo gruppo e che, alla fine, ha cambiato le sorti dell’elezione alla presidenza del Parlamento europeo a favore di Antonio Tajani anziché di Gianni Pitella”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *