(ANSA) – SENIGALLIA, 29 APR – Si trova ancora in terapia intensiva a Bali il 31enne di Senigallia, Marco Raffaeli, rimasto gravemente ferito in un incidente stradale lo scorso 21 aprile in Indonesia. In sella a uno scooter era stato travolto da un camion. E’ durato nove ore un primo intervento. Ora i sanitari indonesiani monitorano il ‘collasso’ di un polmone e sono in contatto con l’ospedale di Ancona a cui verrà inviato l’esito della tac per una consulenza. “Per come era messo dopo dopo nove ore di operazione ha reagito alla grande e tiene botta”, dice il fratello Andrea, unico riuscito a raggiungerlo a causa delle restrizioni anti-Covid. Il quadro clinico è stabile ma non è ancora in grado di affrontare il viaggio di rientro in Italia: la famiglia è in contatto con la Farnesina per organizzare un volo speciale con un’équipe medica. Per le spese sanitarie e logistiche è stata avviata una raccolta fondi: in 3 giorni ha superato i 70 mila euro. Il fratello ha ringraziato quanti hanno donato e collaborano per far tornare Marco.
   

Fonte

Rispondi