(ANSA) – ROMA, 31 LUG – Il governo della Somalia ha revocato il divieto di voli internazionali imposto a marzo, poco dopo che il Paese del Corno d’Africa ha registrato il suo primo caso di coronavirus. I media locali riferiscono che una riunione di gabinetto presieduta dal primo ministro ad interim, Mahdi Mohamed Guled, ha deciso la ripresa dei voli internazionali dal 3 agosto.
    Il ministro dell’Informazione Mohamed Maareye, anche portavoce dell’esecutivo, ha fatto il relativo annuncio. I ministri hanno inoltre deciso che le scuole e le università riapriranno dal 15 agosto. (ANSA).
   

Fonte

Rispondi