(ANSA) – TEGUCIGALPA, 15 GEN – Oltre un migliaio di persone si sono concentrate a San Padro Sula, in Honduras, con il proposito di mettersi in cammino in una carovana di migranti diretta verso gli Usa, attraverso Guatemala e Messico. Lo riferisce il quotidiano El Heraldo di Tegucigalpa che pubblica una serie di foto scattate ieri sera alla stazione degli autobus ‘Gran Central Metropolitana’ della città guatemalteca, che mostrano uomini, donne e bambini che aspettano di mettersi in cammino oggi con pacchi e zaini contenenti generi di prima necessità.

Uno degli organizzatori della carovana, l’ex deputato di opposizione e difensore dei diritti umani Bartolo Fuentes, ha dichiarato alla stampa che la partenza verso la frontiera guatemalteca avverrà dopo l’arrivo di altri migranti da Città del Guatemala. Da parte sua La Prensa ricorda che oltre 20.000 hanno tentato di abbandonare il Paese negli ultimi 15 mesi, aggiungendo che la maggioranza di essi sono stati riportati a forza indietro o sono ritornati volontariamente.

 

 

 

Fonte

Rispondi