Prima Pagina>Esteri>Nepal: ‘impura’ per mestruazioni, giovane muore segregata in tenda
Esteri

Nepal: ‘impura’ per mestruazioni, giovane muore segregata in tenda

Nepal: 'impura' per mestruazioni, giovane muore segregata in tenda

 (Afp)

  Una donna in Nepal in una tenda durante il ‘chhauppadi’

Nuova vittima in Nepal della pratica di segregare le donne in tende isolate quando hanno le mestruazioni, la cosiddetta ‘chhaupadi’: a poche settimane di distanza dalla morte di una madre e dei suoi due figli, un’altra giovane è stata trovata senza vita. Secondo la polizia, la 21enne Parbati Bogati è morta probabilmente per aver inalato i fumi del fuoco acceso per combattere il freddo.

La tradizione del ‘chhaupadi’, legata all’induismo e al concetto dell’impurità delle donne durante il ciclo e dopo aver dato alla luce i figli, è stata dichiarata fuorilegge nel 2005 e l’anno scorso il governo ha introdotto una pena a 3 mesi di carcere e 3 mila rupie di multa per chi la impone ma è ancora praticata in alcune zone del Nepal, in particolare nelle remote regioni occidentali. Per la deputata Ganga Chaudhary, bisogna fare molto di più, puntando gli sforzi “sulla consapevolezza e l’istruzione delle donne”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *