Prima Pagina>Esteri>Pakistan: ex docente condannato a morte
Esteri

Pakistan: ex docente condannato a morte

(ANSA) – ISLAMABAD, 21 DIC – Un tribunale pakistano ha condannato a morte un ex docente universitario per blasfemia.
    Attivisti per i diritti umani e giornalisti progressisti hanno criticato la decisione e chiesto a gran voce la modifica della legge sulla blasfemia in vigore nel Paese, la stessa che portò in prigione 10 anni fa la cristiana Asia Bibi, assolta dopo aver trascorso quasi nove anni nel

Advertisements
braccio della morte. La sentenza è stata emessa da un tribunale di Multan, nel Punjab, contro Junaid Hafeez, ex docente universitario, arrestato per blasfemia nel 2013 dopo che gli studenti lo avevano accusato di condividere materiale blasfemo sui social media e di usare un linguaggio blasfemo durante le lezioni.
    Junaid Hafeez è stato condannato a morte, all’ergastolo, a dieci anni di carcere duro e a una sanzione di 600.000 rupie, secondo tre diversi paragrafi della legge sulla blasfemia del Pakistan.
   

Fonte

Advertisements

Rispondi