Prima Pagina>Esteri>Possibile rinvio della Brexit fino a inizio 2020, dice Angela Merkel
Esteri

Possibile rinvio della Brexit fino a inizio 2020, dice Angela Merkel

Brexit Merkel

 Afp

 Angela Merkel

Angela Merkel ritiene che sia possibile un’estensione del rinvio della Brexit fino alla fine del 2019 o al massimo all’inizio del 2020. A quanto riferiscono a Berlino alcuni partecipanti a una riunione del gruppo parlamentare della Cdu al Bundestag, la cancelliera ha ribadito il rinvio è possibile e che al vertice straordinario dell’Ue sulla Brexit fissato per domani si affronterà il tema della “flextension”, ossia l’estensione del termine di uscita della Gran Betagna, allo scopo di scongiurare un “no-deal”, ossia un addio senza accordo e dunque non regolato. Oggi la cancelliera ha ricevuto a Berlino la premier britannica Theresa May per un colloqui durato un’ora e mezza. Merkel e May si sono dette d’accordo che è necessario scongiurare il no deal. L’attuale termine d’uscita del regno Unito è fissato per il 12 aprile.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi