Prima Pagina>Esteri>Robert De Niro contro Donald Trump: “Non ti voglio nei miei ristoranti”
Esteri

Robert De Niro contro Donald Trump: “Non ti voglio nei miei ristoranti”

E’ davvero un “Toro scatenato” contro Donald Trump. Robert De Niro lancia l’ennesima bordata contro il Presidente degli Stati Uniti e gli nega l’accesso ai ristoranti e hotel della catena Nobu di sua proprietà

E’ sicuramente uno dei più grandi attori viventi, e al contempo uno dei più forti e decisi oppositori del Presidente Donald Trump. Qualsiasi occasione è buona per lanciare frecciate acide e dirette contro l’inquilino della Casa Bianca, e così anche un evento mondano come la celebrazione del venticinquesimo anniversario della creazione della catena di ristoranti e hotel Nobu diventa opportunità per scagliare frecce avvelenate contro The Donald. Robert De Niro è sempre più un Toro scatenato, e in un’intervista rilasciata a MailOnline dichiara con forza che non farà mai entrare il Presidente nei suoi ristoranti. Già, perché oltre che un attore di primissimo livello (interprete tra gli altri di Taxi Driver, Quei bravi ragazzi, Il padrino parte II, Casino, Novecento) nel 1993 Bob De Niro ha fondato la catena di ristorazione e hotellerie Nobu, insieme allo chef giapponese Nobu Matsuhisa.

Rispondi