Prima Pagina>Esteri>Royal Wedding, sono pronte le monete commemorative
Esteri

Royal Wedding, sono pronte le monete commemorative

Un matrimonio, per la corona britannica, è un vero affare: tutto ciò che gira intorno a quel fatidico giorno crea un indotto che arricchisce le casse dello stato. L’ultima notizia riguarda le monete che sono state coniate in ricordo dell’evento

A due settimane dal matrimonio reale tra il principe Harry e Meghan Markle già fioccano i gadget che riproducono i volti dei due futuri sposi: tazze, piatti, quadretti, spille, medaglie, ceramiche. Non c’è un oggetto che non li veda stampati sopra belli e sorridenti. Il prezzo è “democratico: si va dalle gomme da cancellare, tre sterline, alle tazze, da dieci e quindici sterline, fino ai piatti, diciannove pound quello piano con abbinati la “cup” per la zuppa e quello da insalata.

Ora è arrivata la notizia che la Zecca Reale britannica ha coniato monete commemorative per ricordare le nozze tra il secondogenito di Carlo e Lady D. e l’attrice americana divorziata circondata da “parenti serpenti”.

Nelle monete ci saranno incisi i volti di Harry e Meghan che si guardano così come è d’uopo per due ragazzi innamorati. Sul rovescio, i due sono a Kensington Palace. Sul bordo la scritta: “Royal Wedding – 19 maggio 2018 – Harry e Meghan”. A realizzarne il design l’artista Jody Clark, che in passato, nel 2015, ha disegnato l’effigie attuale della Regina Elisabetta.

Sono monete a corso legale da 5 sterline, approvate da Buckinghan Palace e da Sua Maestà in persona. Quanti dei sudditi riusciranno ad accaparrarsi la prestigiosa moneta e ad annoverarla nella loro collezione di memorabilia sulla famiglia reale?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *