Prima Pagina>Esteri>Siria: Onu, 29 bambini morti di freddo tra civili in fuga
Esteri

Siria: Onu, 29 bambini morti di freddo tra civili in fuga

Siria: Onu, 29 bambini morti di freddo tra civili in fuga

GEORGE OURFALIAN / AFP 

Siria (Afp) 

Tra i civili in fuga dall’ultima sacca di resistenza jihadista dell’Est della Siria sono morti di freddo 29 bambini negli ultimi due mesi nella provincia di Hasaka. Lo ha riferito l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), spiegando che le vittime fuggivano dai combattimenti nella vicina provincia di Deir Ezzor mentre raggiungevano Al Hol, dove si trova il principale campo che accoglie gli sfollati per i combattimenti contro l’Isis, o poco dopo l’arrivo. “La situazione nel campo di Al Hol è straziante, i bambini muoiono di ipotermia quando le loro famiglie fuggono in aree sicure”, ha detto Elizabeth Hoff, rappresentante dell’Oms in Siria. Negli ultimi due mesi sono arrivate nel campo circa 23.000 persone. Le forze curdo-arabe, sostenute dalla coalizione internazionale a guida Usa, combattono contro il gruppo jihadista nei pressi di Hajin, nella Valle del fiume Eufrate. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *