Prima Pagina>Esteri>Un liquore adulterato ha ucciso almeno 39 persone in India 
Esteri

Un liquore adulterato ha ucciso almeno 39 persone in India 

Un liquore adulterato ha ucciso almeno 39 persone in India 

(Afp)

Liquore preparato in casa da una donna, in India 

Almeno 39 persone hanno perso la vita negli ultimi due giorni dopo aver consumato alcol adulterato in due distretti di confine degli Stati di Uttarakhand e Uttar Pradesh, nel nord dell’India. Lo riferiscono fonti ufficiali secondo cui la metà delle vittime è stata registrata nei villaggi del distretto di Haridwar, nell’Uttarakhand.

Atre quaranta persone sono state invece ricoverate per intossicazione. Inizialmente si credeva che il liquore adulterato fosse stato distribuito durante una cerimonia di sepoltura ma la polizia ha smentito la circostanza. “Hanno preso l’alcol da un altro posto, non è stato servito alla cerimonia e le persone che l’hanno consumato si trovavano in villaggi diversi”, ha spiegato il sovrintendente della polizia locale, Janmajay Khanduri. Sono in corso le operazioni di polizia per identificare il venditore. Nel frattempo sono state arrestate almeno quattro persone.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi