Prima Pagina>Esteri>Una bimba di 12 anni ha offerto al Papa un milione per non mangiare carne in Quaresima
Esteri

Una bimba di 12 anni ha offerto al Papa un milione per non mangiare carne in Quaresima

Una bimba di 12 anni ha offerto al Papa un milione per non mangiare carne in Quaresima

Un milione di dollari in beneficenza se il Papa accetta di diventare vegano per il periodo della Quaresima. È la singolare proposta lanciata da Genesis Butler, un’attivista vegana 12enne, a cui hanno aderito, tra gli altri, anche star del calibro di Paul McCartney e Brigitte Bardot.

La campagna no profit ‘Million dollar vegan’ nasce con una lettera indirizzata al Pontefice in cui gli si propone di astenersi dai prodotti animali per i 40 giorni che precedono la domenica di Pasqua e in cambio potrà destinare un milione di dollari messo a disposizione dall’organizzazione a un ente di beneficenza a sua scelta.

“Santità, dobbiamo agire”, scrive Genesis Butler, che già a 10 anni ha fatto il suo primo discorso su TedX. “Il passaggio a una dieta a base vegetariana proteggerà la nostra terra, gli alberi, gli oceani e l’aria e aiuterà a nutrire i più vulnerabili del mondo”. “Oggi, Papa Francesco, le chiedo di unirsi a me e astenersi da tutti i prodotti animali durante la quaresima”, ha chiesto.

Lanciata oggi, in contemporanea in 15 Paesi al mondo, la campagna Million dollar vegan punta a far luce sul “devastante impatto degli allevamenti intensivi”, scrive Repubblica. “Allevare intensivamente gli animali – secondo studi accreditati – ha maggiore impatto sul riscaldamento globale che le emissioni dell’intero comparto mondiale dei trasporti”.

Non solo. “È una delle cause principali della deforestazione e della perdita di biodiversità, e causa indicibili sofferenze a miliardi di animali”. Temi che il Papa sente molto, almeno a giudicare dalla sua Enciclica “Laudato Si'”. “Nutrire gli animali con i raccolti che potrebbero sfamare gli esseri umani è uno spreco. E con una popolazione mondiale in costante aumento, non possiamo permetterci di sprecare nulla”, scrive ancora Butler nella sua lettera 
 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi