(ANSA) – WASHINGTON, 4 SET – Il settore manifatturiero Usa si e’ contratto in agosto per la prima volta negli ultimi tre anni, aumentando i timori che la guerra commerciale tra Usa e Cina possa portare ad una recessione. Wall Street ha reagito negativamente. Lo scrivono i media Usa.
    L’indice dell’attivita’ manifatturiera dell’Institute for Supply Management e’ sceso dal 51,2 di luglio al 49,1 del mese scorso: sotto i 50 significa che c’e’ una contrazione. Trump insiste invece a sostenere che il prezzo della guerra dei dazi lo paga solo la Cina.
   

Fonte

Rispondi