Prima Pagina>Esteri>Usa: Trump, “c’è accordo per fine shutdown”
Esteri

Usa: Trump, “c’è accordo per fine shutdown”

usa trump shutdown

RON SACHS / Consolidated News Photos / DPA

 Donald Trump (AFP) 

“Abbiamo raggiunto un accordo per la fine dello shutdown”. Lo ha detto il presidente americano, Donald Trump, “firmerò un decreto per riaprire il governo fino al 15 febbraio e farò in modo che i dipendenti siano pagati il prima possibile”. Lo ‘shutdown’ è la chiusura parziale della pubblica amministrazione statunitense che si verifica in mancanza di un accordo tra Casa Bianca e Congresso sulla legge di bilancio o sull’aumento del tetto del debito pubblico. 

“Il Muro non deve essere al centro delle polemiche, funziona. Protegge il nostro Paese”, ha aggiunto il presidente degli Stati Uniti. Il muro che Trump intende costruire per blindare il confine con il Messico è stato il principale motivo del contendere con i Democratici, che, dopo le elezioni di medio termine, hanno assunto il controllo della Camera, laddove il Senato resta in mano ai Repubblicani.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *