Prima Pagina>Esteri>Von der Leyen, obiettivo salario minimo in ogni paese
Esteri

Von der Leyen, obiettivo salario minimo in ogni paese

“La gente ha paura, speranze sogni e aspirazioni e quello che l’Europa può provvedere a dare loro è lavoro, prospettive, stabilità e sicurezza e sono convinta che l’Europa possa dare questo. In ogni paese il lavoro deve dare di che vivere e per questo combatterò per avere il salario minimo in ogni paese”. Lo ha promesso la candidata designata dai Ventotto al posto di presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

“Faccio parte di quelli che pensano che sia stato giusto prolungare oltre il 29 marzo l’uscita del Regno Unito dall’Unione e quindi si può capire quale sia la mia posizione. Se la Gran Bretagna avesse bisogno di altro tempo, sono dell’idea che dovremmo accordarle altro tempo”. Lo ha detto la candidata alla presidenza della Commissione europea Ursula von der Leyen al termine dell’incontro con il gruppo dei Verdi al Parlamento europeo.

   

Fonte

Rispondi