Prima Pagina>Eventi>Gioia Tauro si prepara ad ospitare la Terza Fiera campionaria dei prodotti tipici calabresi e delle attrezzature agricole
Eventi

Gioia Tauro si prepara ad ospitare la Terza Fiera campionaria dei prodotti tipici calabresi e delle attrezzature agricole

Fervono i preparativi per l’allestimento della Terza Fiera campionaria dei prodotti tipici calabresi e delle attrezzature agricole che si svolgerà a Gioia Tauro dal 26 al 28 aprile. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Calabresi nel mondo presieduta dall’imprenditore Massimo Cananzi, ricordiamo, ha avuto grande successo nelle scorse edizioni ospitando imprenditori agricoli giunti nella Città del Porto dalle varie regioni italiane non solo per far conoscere i loro prodotti, mettendoli a confronti con quelli realizzati in altre zone della nostra Penisola, ma anche per commercializzarli.

Anche quest’anno la manifestazione farà giungere a Gioia Tauro espositori, imprenditori ed aziende che producono macchinari ed attrezzature agricole i quali potranno far conoscere la loro merce in un ampio spazio che comprenderà “Le Cisterne”, “Sala Fallara”, Piazza Matteotti e la centralissima Via Roma.

Tre giorni ricchi di avvenimenti durante i quali, oltre alle varie esposizioni, si susseguiranno riunioni e tavole rotonde sui diversi temi sempre legati al mondo dell’agricoltura, ed ancora spettacoli, attività ludiche per i bambini, oltre che un punto ristoro. Inoltre saranno presenti all’evento anche gli alunni dell’Istituto agrario Ferraris di Palmi.

Per la serata di apertura, come avvenuto nelle scorse edizioni, invece, è prevista una grande sfilata di trattori e mezzi agricoli che attraverseranno le vie principali della città.

Il promotore della Fiera Massimo Cananzi, nel sottolineare l’importanza dell’evento, ha affermato che lo scopo principale di questa “tre giorni” è quello di rilanciare il mondo dell’agricoltura e le attività ad essa annesse.

Maria Teresa Bagalà