Prima Pagina>Eventi>Il Consigliere Regionale Pedà presente ieri all’arrivo di un rotabile ferroviario alla stazione ormai in disuso di Cinquefrondi
Eventi

Il Consigliere Regionale Pedà presente ieri all’arrivo di un rotabile ferroviario alla stazione ormai in disuso di Cinquefrondi

Dopo diversi anni, ovvero da quando è stata sospesa la circolazione ferroviaria delle Ferrovie Taurensi, si è potuto rivedere finalmente il 20 marzo un rotabile ferroviario sui binari della stazione di Cinquefrondi.

Un risultato ottenuto grazie all’Associazione Ferrovie in Calabria, al Comitato Pro-Taurensi e al Consigliere Regionale Giuseppe Pedà, ex Presidente di Ferrovie della Calabria, nonchè socio onorario di Ferrovie in Calabria.

Pedà, che era presente all’evento, ha ringraziato le associazioni che lottano ogni giorno perchè la linea delle Taurensi possa ritornare attiva ed ha ricordato il suo impegno in Regione affinchè si possa realizzare la sua idea di trasformazione delle Taurensi in una moderna tranvia. Un progetto conveniente sia dal punto di vista economico, sia di grandissima utilità per la mobilità pubblica. A tal proposito l’onorevole ha sottolienato l’importanza anche della tratta Gioia Tauro – Sinopoli, specie in vista della Costruzione dell’Ospedale Unico della Piana a Palmi.

Proprio per questo Pedà da Cinquefrondi ha lanciato un appello al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, affinchè decida di finanziare la riattivazione delle linee Taurensi e di permettere così la loro conversione in metrotranvia.

Intanto sabato 23 marzo Ferrovie in Calabria e il Comitato Pro-Taurensi, insieme a tutti coloro che volessero partecipare, faranno un ulteriore passo per raggiungere al più presto il loro obiettivo, eseguendo a Cinquefrondi la pulizia della stazione ferroviaria.

Maria Teresa Bagalà