Jean-Michel Basquiat, Moses and the Egyptians. L’Ospite Illustre da Bilbao

Dal 14 Novembre 2019 al 03 Novembre 2019

Luogo: Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari

Indirizzo: Contra’ Santa Corona 25

Orari: Da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso alle 17:30). Chiuso il lunedì

Costo del biglietto: intero € 5, ridotto € 3

Telefono per informazioni: 800.578875

E-Mail info: info@palazzomontanari.com

Sito ufficiale: http://www.gallerieditalia.com

Comunicato Stampa:
Nell’ambito delle iniziative per i 20 anni dell’apertura della prima sede museale di Intesa Sanpaolo, le Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari accolgono dal 14 settembre un ospite d’eccezione: il capolavoro di Jean-Michel Basquiat Moses and the Egyptians, proveniente dal Museo Guggenheim di Bilbao.

Giovane stella dell’arte contemporanea americana, Jean-Michel Basquiat contribuì a trasferire la street art dalle strade di Manhattan e Brooklyn alle grandi gallerie e ai principali musei internazionali. Il prestito straordinario dal Guggenheim di Bilbao consente di portare a Vicenza un’opera di grande importanza nella storia dell’artista, realizzata in un anno – il 1982 – in cui nascono alcune tra le sue creazioni più belle.

L’Ospite illustre è la rassegna avviata quattro anni fa che presenta, nelle sedi espositive di Intesa Sanpaolo – le Gallerie d’Italia e il 36° piano del Grattacielo di Torino – un capolavoro dell’arte proveniente dai principali musei nazionali e internazionali.

Jean-Michel Basquiat, Moses and the Egyptians. 
L’Ospite Illustre da Bilbaodecimo appuntamento della rassegna, sarà accompagnato da un intenso programma di attività collaterali: itinerari tematici nei weekend, lo special talk con il critico d’arte Luca Beatrice, la presentazione di Downtown 81, docu-fiction su Basquiat, e la proposta street art day, in cui giovani street artists racconteranno le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari con le loro interpretazioni. Inoltre, pensate per le scuole, sono previste attività didattiche gratuite e laboratoriali con una settimana speciale dedicata alla street art.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF Fonte

Rispondi