Prima Pagina>Eventi>Milano, al via Gratosoglio Startup, il progetto che mira a rigenerare il quartiere con l’autoimprenditorialità
Eventi Professioni

Milano, al via Gratosoglio Startup, il progetto che mira a rigenerare il quartiere con l’autoimprenditorialità


Si terranno il 10, 12 e 19 settembre, presso il CAM – Centro Aggregativo Multifunzionale Gratosoglio (Via Saponaro 30, Milano, tram 3 e 15) i seminari di Gratosoglio Startup. Il progetto del Municipio 5 del Comune di Milano in collaborazione con le realtà educative di Gratosoglio mira a stimolare la creazione di idee imprenditoriali negli abitanti del quartiere e non solo. Oltre a essere gratuiti, i seminari sono infatti

Advertisements
aperti a chiunque voglia avviare un’impresa nel quartiere milanese di Gratosoglio. 

Il rischio di ogni periferia è diventare un dormitorio lontano dai luoghi dove si svolge la vita lavorativa. «Sollecitare e accompagnare la realizzazione di startup non risolve i problemi lavorativi dei giovani di Gratosoglio», spiega Alessandro Bramati, presidente del Municipio 5. «Può rappresentare, però, un segno per invertire la rotta fuori dalla logica dell’assistenzialismo e contro il disfattismo oggi diffuso. Costruire un’opportunità di lavoro a Gratosoglio può spezzare l’isolamento e fare del quartiere un modello e una risorsa per la città».

Advertisements

Nel corso di tre giorni, i docenti di Speed MI Up, l’incubatore d’impresa di Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi con il supporto del Comune di Milano, spiegheranno ai partecipanti che cos’è una startup, come si passa dall’idea al progetto d’impresa, come trovare e convincere gli investitori. I partecipanti ascolteranno le testimonianze delle startup che già fanno parte dell’incubatore e potranno generare nuove idee imprenditoriali sottoponendole al giudizio di una giuria qualificata.

Al termine del percorso formativo sarà lanciato un bando grazie al quale chiunque potrà presentare la propria idea di business. Il luogo dell’incubazione dovrà essere il quartiere Gratosoglio e i partecipanti dovranno avere almeno 16 anni di età ed essere residenti a Milano. Una commissione valuterà i progetti e, nel febbraio 2020, tre di essi saranno selezionati per passare alla fase di incubazione lunga 12 mesi.

Il progetto Gratosoglio Startup è realizzato da Municipio 5 del Comune di Milano in collaborazione con Associazione Piccolo Principe Onlus, Associazione L’Impronta, Cooperativa Sociale Lo Scrigno e Oratori delle Parrocchie di Gratosoglio.

Per maggiori informazioni: www.gratosogliostartup.it/.

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-gratosoglio-startup-una-tre-giorni-di-seminari-formativi-gratuiti-63427581604