Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che inviiJames Joyce

Rihanna, una "fashion victims" a Milano fra make up e moda

di Stefania Fiorucci
La cantante delle Barbados ha preso due piccioni con una fava: è arrivata nel capoluogo lombardo per presentare da Sephora la sua nuova linea di make up "Fenty Beauty" ma anche per "svaligiare" gli atelier dei suoi stilisti preferiti
Rihanna superglam a Milano per "Fancy Beauty"

Rihanna non ha mai fatto mistero del suo amore per la moda, made in Italy in testa. Per questo quando si è presentata l’occasione del lancio della sua nuova linea di cosmetici, la “Fenty Beauty”, a Milano, ha fatto armi e bagagli ed è arrivata con mamma, sorelle e pure la nipotina.

Una volta in Italia, si è preparata a puntino per la festa ufficiale di “Fanty Beauty” targata Sephora, che distribuirà nei suoi punti vendita in tutta la penisola i prodotti griffati dalla cantante barbadoregna. Miniabito in pelle di Versace, unghie e trucco dorato, gioielli che nemmeno la “Madonna di Pompei”, scarpe di Tom Ford, si è presentata negli East end Studios, location del party, dove si è lasciata fotografare a lungo e ha intrattenuto gli ospiti con una performance musicale. Ad applaudirla anche volti noti di casa nostra come Caterina Balivo, sua grande fan che con lei ha voluto scattare decine di foto, e La Pina.

Immagine rimossa.

 Poi ha fatto un salto nel Sephora di Via Vittorio Emanuele II, aperto eccezionalmente in notturna, dove si è lasciata ammirare dai fan che per la prima volta l’hanno potuta vedere “in borghese” e non nelle vesti di cantante sul palco. Infine, il giorno dopo, ha fatto un bel giro nel quadrilatero della moda per acquistare accessori e vestiti per sé e per tutte le donne della sua famiglia.

Rihanna è sembrata molto sicura di sé nel suo nuovo ruolo di imprenditrice beauty: forte del successo che la sua  linea, uscita lo scorso anno, ha già riscosso negli Stati Uniti, ha deciso insieme al brand internazionale di profumeria di lanciarla in altri 75 paesi, Italia in testa. L’idea di firmare dei cosmetici le è venuta perché si è accorta che non ci sono prodotti di grande qualità, glam al punto giusto e di lunga durata dedicati soprattutto alle pelli scure.

Rihanna gioielli

Ci sono fondotinta molto luminosi per il viso, pennelli appositamente realizzati per stenderli in modo omogeneo, rossetti ultramorbidi dalle nuance fashion, addirittura  cosmetici in miniatura da infilare comodamente in borsa e nelle pochette da sera. Particolarmente adatti all’estate i “lip glitter”, lucidi a lunga durata ultrabrillanti che si accendono ulteriormente con i raggi del sole. Completano la linea gli illuminanti per il corpo da stendere con le apposite spugne da fissare con le ciprie, sempre corpo, dai bagliori dei cristalli.  

Tra i prodotti più apprezzati dalle make up artist internazionali che li hanno già provati il primer siliconico dall’effetto opacizzante,  il fondotinta ultracoprente e lo stick da “contouring”.

Immagine rimossa.