Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se vivi sulla norma della natura, non sarai mai povero; su quella delle opinioni, non sarai mai riccoEpicuro

Met Gala: Kim Kardashian e Blake Lively le più sexy del red carpet

di Stefania Fiorucci
Nonostante il tema "sacro", ovvero il rapporto tra moda e religione cattolica, alcune celebrità non hanno rinunciato a essere sensuali sul tappeto rosso del Met Gala 2018. Fra tutte la socialite americana per eccellenza e l'attrice di Gossip Girl
Le celebs più sexy sul red carpet del Met Gala 2018

Due bellissime donne, una mora e l'altra bionda. Due fisici diversi: tutto curve il primo, longilineo il secondo. Ma entrambe egualmente sexy sul tappeto rosso del Met Gala 2018. Il tema sacro non ha "sconvolto" il loro modo di presentarsi al pubblico: nonostante il "dress code", ai volumi, alle mitre, alle cappe, hanno preferito tessuti luminosi, scollature mozzafiato e spacchi vertiginosi.

Kim Kardashian

In primis Kim Kardahian, fasciata in un abito di tessuto dorato praticamente incollato sulle sue curve. Nonostante il suo punto di forza, com'è notorio, sia il lato B, questo capo, evidenziando la vita sottile, le ha dato una linea da Jessica Rabitt facendo risaltare anche il decolletè. Questo vestito è uno di quelli che le le top model degli anni novanta come Claudia Schiffer e Naomi Campbell indossarono per la maison Versace. Per l'occasione è stato rivisitato: sono state applicate sul corpino e sulla parte alta della gonna lunga due grandi croci di cristalli swarovski, un richiamo alla chiesa cattolica ma anche un ormamento luminoso.

Blake Lively

Blake Lively invece ha sfoggiato un capo rosso rubino dal corpetto steccato, scollato e aderente tempestato di cristalli dorati, da swarovski e canottiglia argentata che le lasciava la schiena nuda. La gonna, dritta e lunga fino ai piedi con spacco fino all'attaccatura della coscia, era sormontata da un lungo strascico dai volumi importanti e ricami per tutta la lunghezza.

La coincidenza interessante è che tutti e due i capi sono firmati dall'Atelier Versace. Donatella Versace in prima persona, anche lei presente all'evento, ne ha curato i dettagli e ha fatto sì che ogni creazione si adattassere alla personalità della "testimonial" che lo indossava. Obiettivo centrato, le due celebrietes hanno collezionato migliaia di flash e il titolo di "meglio vestite" del Met Gala 2018

Donatella Versace