Prima Pagina>Meteo>Acquazzoni, temporali e freddo. Meteo compromesso sino a parte del weekend
Meteo

Acquazzoni, temporali e freddo. Meteo compromesso sino a parte del weekend

Il grosso del maltempo è ormai passato, ma l’Italia resta ancora alle prese con una circolazione ciclonica colma d’aria fredda artica. Il fulcro dell’area depressionaria sta lentamente traslando verso i Balcani Settentrionali e questo consente al maltempo di allentare la morsa sul nostro Paese.

La perturbazione interessa comunque ancora l’Italia, ma è soprattutto l’afflusso d’aria molto fresca a mantenere condizioni meteo molto instabili su alcune regioni. Spicca ancora il clima freddo

Advertisements
rispetto a quello che sarebbe lecito attendersi ad ottobre.

Advertisements
Evoluzione verso il weekend
Evoluzione verso il weekend

Per la giornata di oggi, venerdì 16 ottobre, il tempo instabile si concentra tra il Nord-Est e parte del Centro-Sud. Precipitazioni coinvolgono soprattutto parte del Triveneto e l’Emilia Romagna, ma entro sera gli ultimi fenomeni si attarderanno solo in Romagna con condizioni in miglioramento sulle rimanenti zone.

Le condizioni meteo peggiori riguarderanno le regioni centrali e parte di quelle meridionali, con addensamenti compatti e rovesci intermittenti su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania ed ovest Sardegna. Spruzzate di neve cadranno ancora in Appennino a partire dai 1400/1500 metri.

Verso sera le precipitazioni si spingeranno sulla Calabria tirrenica e sul messinese, mentre migliorerà sul Centro Italia. Il tempo si stabilizzerà al Nord e tra l’altro sulle zone che godranno di maggiore soleggiamento si attende un rialzo delle temperature diurne.

Nel weekend una residua instabilità si attarderà principalmente sulle regioni del basso versante tirrenico. Nel contempo, inizierà a concretizzarsi la rimonta dell’anticiclone, in questa prima fase molto timido, dall’Europa Sud-Occidentale verso il Mediterraneo Centrale.

Le temperature riprenderanno così gradualmente a salire, pur mantenendosi su valori pienamente autunnali. Il rialzo termico riguarderà i valori massimi e non tanto quelli minimi. Il freddo sarà infatti pungente nella notte e al primo mattino al Centro-Nord.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rispondi