Prima Pagina>Meteo>Allerta meteo Protezione Civile per varie regioni
Meteo

Allerta meteo Protezione Civile per varie regioni

È stato diramato un nuovo comunicato di allerta meteo della Protezione Civile nazionale con la previsione di forte vento su varie regioni italiane, proveniente da Maestrale.

L’allerta meteo per il forte vento appare essere abbastanza ricorrente in questo periodo, e le autorità competenti sono particolarmente attente a tale fenomeno atmosferico, in quanto procurato ingenti danni e anche vittime in questi ultimi mesi.

La burrasca di vento dovrebbe abbattersi soprattutto sulle regioni centro meridionali ma per il dettaglio vi lasciamo al comunicato integrale della Protezione Civile italiana.

Meteo ITALIA: anticiclone dopo il fronte freddo. Burrasche, sbalzi termici

immagine 1 articolo 56981

Comunicati Stampa

Meteo inizio prossima settimana, nuova perturbazione. Le aree coinvolte

Maltempo: venti di burrasca al Sud e sulla Sardegna

13 marzo 2019

Meteo estremo: venti troppo forti. Preoccupazione in Italia ed Europa

Mareggiate lungo le coste esposte

Una saccatura atlantica sta raggiungendo le regioni occidentali dell’Italia, determinando una nuova intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali, con primi rinforzi di maestrale sulla Sardegna, in estensione, dalla prossima notte, a gran parte del Sud.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalla tarda serata di oggi, mercoledì 13 marzo, venti di burrasca, con rinforzi fino a burrasca forte, nord-occidentali sulla Sardegna, in estensione dalle prime ore di domani, giovedì 14 marzo, a Sicilia e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte. Dal mattino di domani, inoltre, attesi venti da forti a burrasca nord-occidentali su Molise, Puglia e Basilicata, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 14 marzo, allerta gialla per rischio idraulico, idrogeologico e temporali su Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia nord-orientale.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Pubblicato da Stefano Ferrari

Inizio Pagina