Prima Pagina>Meteo>Anticiclone invade l’Italia, arriva la bolla calda africana
Meteo

Anticiclone invade l’Italia, arriva la bolla calda africana

Una vasta campana anticiclonica protegge parte dell’Europa Centro-Occidentale, con massimi di pressione posizionati tra la Penisola Iberica e la Francia Meridionale. Il robusto anticiclone ingloba anche l’Italia, dando avvio ad una lunga sequenza di giornate stabili.

L’Italia si trova al momento lungo il bordo orientale del promontorio anticiclonico, ma il cuore della struttura anticiclonica tenderà a collocarsi, nel weekend, più a ridosso dell’Italia. Si rafforzerà così ulteriormente il meteo stabile.

Advertisements
Advertisements
aria-describedby="caption-attachment-11249" class="wp-caption alignnone">Robusto anticiclone si porta sull'Italia
Robusto anticiclone si porta sull’Italia

La giornata di oggi, venerdì 30 ottobre, trascorre con tempo stabile anche se non ovunque soleggiato. Si segnala il transito di veli di nubi alte innocue convogliati da un debole flusso settentrionale in quota, che scorre sul bordo orientale dell’anticiclone.

Una copertura più compatta si addensa tra la Calabria meridionale tirrenica e il nord della Sicilia, uniche zone ove sarà possibile qualche isolato piovasco grazie alla maggiore esposizione alle infiltrazioni umide nord-occidentali.

A seguito dell’affermazione dell’anticiclone, non sorprendono le prime foschie dense e qualche banco di nebbia su pianure e vallate interne, specie tra Toscana ed Umbria, ma anche su alcune aree della Val Padana. La nebbia sarà più diffusa con il previsto ulteriore rinforzo dell’anticiclone.

Evoluzione meteo weekend

Il fulcro dell’alta pressione si sposterà sull’Italia nel corso del weekend d’Ognissanti, con apporto più significativo di una massa d’aria calda in quota. Le temperature saliranno, ma gli effetti del caldo anomalo si avvertiranno principalmente in montagna, con particolare riferimento alle Alpi Occidentali.

Il maggiore ristagno dell’aria nei bassi strati, indotto dall’anticiclone, determinerà l’aumento delle nubi di tipo marittimo tra la Liguria e parte del versante tirrenico. Questa nuvolaglia, assieme alle foschie e alle nebbie che saranno presenti anche in Val Padana, inibiranno il rialzo termico nei valori massimi diurni.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo