Prima Pagina>Meteo>Bombe meteo in Medio Oriente, terribili grandinate in Arabia Saudita
Meteo

Bombe meteo in Medio Oriente, terribili grandinate in Arabia Saudita

immagine 1 articolo 57427

CRONACHE METEO: nel corso della terza decade del mese di Marzo, si sono verificati i passaggi di alcuni fronti freddi in zone insolite del Medio Oriente.

Advertisements

I valori cumulati di precipitazione sono stati notevoli, soprattutto in Iran occidentale, sconvolto da numerose inondazioni, e in Iraq settentrionale; in queste zone si sono verificati accumuli pluviometrici anche di 250-300 mm, sufficienti a giustificare le alluvioni-lampo iraniane, che hanno causato diverse vittime.

Ciclone Joanninha sulle Isole Mauritius: venti violenti e piogge fortissime

Ma anche il territorio desertico dell’Arabia Saudita è stato attraversato da alcuni fronti temporaleschi, che hanno causato intense grandinate, in particolare sulla zona orientale dello Stato.

Fujariah è uno dei sette Emirati Arabi che si affaccia sul Golfo dell’Oman, ed è caratterizzato da un clima desertico.

Meteo da freddo estremo: quasi 60 gradi sotto zero in Groenlandia!

Al locale aeroporto internazionale cadono infatti meno di 100 mm annui, ed il mese di Marzo è il mese più piovoso, malgrado cadano appena 24 mm in media.

Tuttavia lo scorso 24 Marzo un violentissimo nubifragio si è abbattuto sulla zona, e sono caduti diversi cm di grandine, come mostrano le immagini in allegato.

Meteo incredibile in Nuova Zelanda: oltre 1000 mm di pioggia in 48 ore!

Nei prossimi dieci giorni le precipitazioni sembrano continuare ad interessare l’Arabia Saudita orientale, e, di nuovo, la zona compresa tra la Turchia meridionale, l’Iraq settentrionale e l’Iran occidentale, dove, a questo punto, potrebbero verificarsi cumulati eccezionali nell’arco dei venti giorni compresi tra il 20 Marzo ed il 10 Aprile.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina