Prima Pagina>Meteo>Cambia tutto, altro mese altro meteo. Ma non sarà la fine dell’Estate
Meteo

Cambia tutto, altro mese altro meteo. Ma non sarà la fine dell’Estate

immagine 1 articolo estate non finisce qui

Il prossimo sarà un weekend di “fuoco”. Per le condizioni meteo? Non per il traffico nelle nostre strade. Inizia ufficialmente il grande esodo estivo e milioni di persone si affanno alla ricerca della previsione meteo migliore.

Cominciamo col dire che il fine settimana non sarà splendido. Transiterà una perturbazione atlantica, spazzerà via il caldo africano e darà luogo a un consistente abbassamento delle temperature. Porterà anche piogge e temporali, localmente violenti. Perché partiamo da così lontano? Semplice, perché il cambiamento preannuncerà qualcosa di ben più succoso che accadrà a inizio agosto.

Meteo letteralmente stravolto a inizio agosto

In tanti ci state chiedendo, giustamente, se ad agosto farà caldo e ci sarà il sole. Per rispondervi partiamo da un presupposto figlio della statistica: agosto, nel Mediterraneo, è il mese estivo per antonomasia. Al pari di luglio, se non di più. In questo periodo, lo abbiamo già detto ma lo ripetiamo, strutture anticicloniche come l’africano raggiungono il massimo potenziale. Alta africana che non si sposterà più di tanto, anzi, proverà a rimanere arroccata al Mediterraneo e a resistere all’assalto di varie depressioni.

Ecco, qui la novità. Ne abbiamo parlato in precedenti articoli, ovvero il cambiamento meteo climatico che avverrà a nord delle Alpi sarà imponente e rischia di ripercuotersi sull’andamento mensile. Ma se avete letto l’approfondimento delle ore 15 avrete colto qualcosa che induce alla calma: il Mediterraneo.

L’Estate non finirà, potete contarci. Potrebbe avere qualche crisi, potrebbe mostrarsi di salute cagionevole, ma saranno raffreddori facilmente guaribili. Difficile che qui da noi scoppi il finimondo. Un conto è affermare che potranno verificarsi dei break, un altro conto è affermare che l’Estate sta per finire. Ma scherziamo? Chi lo scrive lo fa per catturare la vostra attenzione, punto.

Cerchiamo d’esser seri. E’ vero, potrebbero esserci dei peggioramenti ma si tratterà pur sempre di gradevoli (speriamo non troppo violenti) intermezzi rinfrescati. Poi potrà capire l’evento eclatante, il temporale devastante, il fresco esagerato. Ma da qui a dire e scrivere che l’Estate sta finendo ce ne passa. Probabilmente si getteranno le basi per quello che sarà il prossimo autunno ma state tranquilli, potremo godere delle ferie senza doverci preoccupare di chissà cosa.

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina