Prima Pagina>Meteo>Centro Meteo europeo, trend 46 giorni: GRANDI MANOVRE, epilogo ASSURDO
Meteo

Centro Meteo europeo, trend 46 giorni: GRANDI MANOVRE, epilogo ASSURDO

immagine 1 articolo centro meteo europeo estate 2019

Il Centro Meteo europeo, varie volte alla settimana, aggiorna un trend meteo climatico con validità 46 giorni. Avvisiamo il lettore, queste non sono previsioni meteo, bensì linee di tendenza meteo climatiche.

Si invita a non programmare alcuna attività sulla base di questo articolo, il quale ha solo scopo divulgativo.

Meteo 7 giorni: TEMPERATURE in forte caldo con TEMPORALI al Centro-Nord

CAMBIAMENTO

La settimana che inizia vedrà estendersi, via via più a sud, il cambiamento dovuto all’abbassarsi di latitudine sia delle correnti oceaniche, che dell’alta pressione africana, la quale si porterà verso il Mediterraneo meridionale, lasciando progressivamente l’Italia.

Meteo 15 giorni, verso il 20 Luglio con PERTURBAZIONI e TEMPORALI in agguato

Non avremo la rottura precoce dell’Estate, ma inizialmente un rientro verso la media del periodo, anche se laddove ci saranno temporali per molte ore, la temperatura potrebbe risultare localmente sotto la norma, ma ciò sarà da considerare normale, specie per le zone appenniniche centrali e del Nord Italia, dove d’Estate i temporali e le piogge non sono fenomeni insoliti.

CALO TEMPERATURA

Meteo Aeronautica 30 giorni: CAMBIAMENTI rilevanti

Un più deciso calo della temperatura si dovrebbe avere da metà mese, ovvero dal prossimo fine settimana, e persisterebbe per un periodo di circa 7-10 giorni. In tale circostanza, il Centro Meteo europeo prospetta anomalie termiche con temperatura di poco sotto la media.

Se tale previsione sarà confermata, l’evento meteo sarebbe da considerare un’eccezione alla regola che ormai ci impone temperatura sopra la media.

LA CAUSA DEL CAMBIAMENTO

A causare il cambiamento dovrebbe essere una criticità della pressione atmosferica, soprattutto in quota, che dalla Russia si espanderà verso l’Italia. Ciò è ben riscontrabile anche in previsioni a medio termine.

IL RITORNO DEL CALDO

La temperatura potrebbe aumentare sul finire del mese, con valori che gradualmente andranno oltre la norma di fine Luglio e di Agosto. Si potrebbero manifestare le tipiche ondate di calore a cui ormai siamo abituati.

NUOVO PERIODO CALDO PERSISTENTE PER CIRCA UN MESE

Il trend, sempre da confermare, prospetta temperature mediamente superiori alla media dal 22/24 Luglio e sino al 19 Agosto, ovvero l’ultimo giorno di validità della linea di tendenza. In questa fase potrebbe a tratti fare molto caldo.

CAUSA DEL RITORNO DEL CALDO

Non sarà l’Alta Pressione delle Azzorre a riportare la temperatura sopra la media ed il prevalere di condizioni meteo stabili, bensì l’ormai scomodo antagonista, l’anticiclone nordafricano. Da ciò il sospetto che si possano avere condizioni di caldo tipo quelle preesistenti, se non di maggior portata. Questo dettaglio non viene previsto dai modelli matematici a così lungo termine.

PIOGGE, TEMPORALI

Sino al 20/22 Luglio si dovrebbe manifestare una situazione meteo ideale per avere maggiori precipitazioni rispetto alla norma, e ciò praticamente su quasi tutta Italia, con ai margini Sardegna e Sicilia, dove pioverebbe secondo la media, ovvero quasi niente o per nulla su buona parte delle località.

Minori piogge rispetto alla media, vengono indicate nella regione alpina, dove rammentiamo è l’Estate la stagione delle grandi piogge.

CON IL CALDO, ESTATE PIENA

Orbene, con il ritorno del caldo avremo una riduzione delle possibilità di piogge su buona parte d’Italia, ad eccezione dell’estremo Nord, quindi area alpina, prealpina e a tratti zone padane settentrionali, dove pioverebbe quasi nella media.

IN CONCLUSIONE

Non avremo una rottura dell’Estate, ma una riduzione delle anomalie climatiche che ci toglieranno per un po’ il caldo estremo, il quale tornerà poi irruento e assai fastidioso.

L’epilogo alla fin fine è assurdo: se sarà confermato avremo un’Estate molto più calda della media. In altre annate si verificavano periodi caldi, intervallati da fasi meno roventi, ma questa Estate la linea di tendenza prospetta oltre i 40 giorni ormai di caldo, almeno altri 20 oltre la norma.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L’AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Federico De Michelis

Inizio Pagina