Prima Pagina>Meteo>Irruzione d’aria polare diretta sul Mediterraneo: che FREDDO in Europa
Meteo

Irruzione d’aria polare diretta sul Mediterraneo: che FREDDO in Europa

La caratteristica saliente dell’imminente peggioramento meteo è legato alla discesa di masse d’aria fredda polari, che porteranno un vero e proprio crollo termico prima su parte dell’Europa e poi anche sul bacino del Mediterraneo, coinvolgendo appieno anche l’Italia.

Il cambiamento meteo si preannuncia davvero drastico, se si pensa al caldo anomalo protagonista delle ultime settimane. Nella scorsa settimana il clima era infatti ancora pienamente estivo, con temperature capaci di raggiungere picchi da record soprattutto tra la Francia, il Belgio e i Paesi Bassi.

Advertisements

Le condizioni climatiche sono ancora in prevalenza calde su parte d’Europa, in questo frangente. Le temperature restano molto elevate

Advertisements
su parte del Centro Europa e soprattutto tra i Balcani e l’Europa Orientale, a causa delle correnti che risalgono da sud come conseguenza della depressione ad ovest.

Lo scenario è invece tutt’altro sulla parte occidentale dell’Europa, alle prese con l’affondo di una saccatura sospinta proprio da masse d’aria fredde polari che attualmente stanno dilagando verso il Regno Unito, parte della Francia e della Penisola Iberica.

L’irruzione fredda avrà come bersaglio grosso il Mediterraneo Centro-Occidentale e l’Italia, dove l’aria fredda inizierà a dilagare già venerdì. In questa fase gran parte del Centro-Ovest Europa sarà alle prese con il raffreddamento. La colonnina di mercurio crollerà fino a 10-15 gradi al di sotto della media.

Nel weekend questa massa d’aria polare, ancora alimentata da ulteriori contributi freddi, tenderà a consolidarsi sull’Europa Centro-Meridionale, Italia compresa. Ci sarà un divario enorme rispetto alle nazioni dell’Est Europa e al Mar Nero, dove insisterà un’avvezione calda con temperature sopra media.

Questi contrasti termici così eclatanti saranno favorevoli a determinare condizioni di maltempo eccessivo, con fenomeni localmente estremi sulle aree laddove verranno a contatto queste masse d’aria così diverse. La stessa Italia risentirà di precipitazioni violente, per via di un ciclone che contrasterà con i mari caldi.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

METEO CITTÀ
– ANCONA
– AOSTA
– BARI
– BOLOGNA
– CAGLIARI
– CAMPOBASSO
– CATANZARO
– FIRENZE
– GENOVA
– L’AQUILA
– MILANO
– NAPOLI
– PALERMO
– PERUGIA
– POTENZA
– ROMA
– TORINO
– TRENTO
– TRIESTE
– VENEZIA

TUTTE LE ALTRE LOCALITÀ ED I BOLLETTINI METEO
Previsioni meteo ITALIA ed tutto il Mondo

Rispondi