Prima Pagina>Meteo>ITCZ anomalo: record di caldo in Senegal. Meteo estremo
Meteo

ITCZ anomalo: record di caldo in Senegal. Meteo estremo

 

CRONACHE METEO: salgono le temperature sul Nord Africa, contemporaneamente alla risalita stagionale della linea di convergenza intertropicale (ITCZ), che rappresenta la zona dove convergono gli alisei di nord est con quelli di nord est.

Questa zona di convergenza dei venti risale verso nord, in direzione del Tropico del Cancro, con l’avanzata della stagione estiva, trascinando con sé la zona delle precipitazioni nella fascia intertropicale, per poi ridiscendere verso sud nel corso della stagione invernale boreale.

La risalita di questa fascia porta anche alla risalita del caldo africano verso nord, e questa volta è stato colpito in modo particolare il Senegal, dove si sono verificati dei record di caldo.

Lo scorso 16 Giugno si è registrata la temperatura di +47,8°C a Podòr, superando il precedente record di caldo mensile nazionale che apparteneva alla località senegalese di Matam (+47,5°C il 16 Giugno 2007).

Tale temperatura risulta superiore anche a quelle presenti nel Sahara algerino, dove si registrano valori di +45-47°C. Il meteo estremo si è manifestato ancora una volta anche da queste parti.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina